Il nichilismo della Storia Infinita

E’ difficile inserire in un racconto per bambini un concetto come il nichilismo. Un concetto con il quale persino gli adulti come me hanno difficoltà ad affrontare.

Michael Ende come ho già detto secondo me non fu capace di scrivere un capolavoro, per un soffio https://libriitaliani.wordpress.com/2022/03/02/perche-la-storia-infinita-e-un-capolavoro-mancato/

Eppure una cosa giusta, per quanto difficile, c’è in questo libro. Inserendo il Nulla, la malattia che divora Fantasia, Ende avvicina i bambini al nichilismo passivo. Quello che distrugge tutto, che decostruisce tutto fino a non vedere più un senso in nessuna cosa. Un concetto con il quale bisogna fare i conti prima o poi.
Presentato appunto come forma di malattia in una bambina straordinaria come l’Infanta Imperatrice.
Che cerca nome, per avere ancora motivo di esistere.

Il film storico che la Rai passa ciclicamente, è un film invecchiato piuttosto male e con ben poco del romanzo originale al suo interno. Però una scena buona ce l’ha, una che ha superato il tempo, ossia quella di Atreiu che cerca in tutti modi di salvare Artax, senza riuscirci. Quella scena non a caso è diventata cult. Perché è una pozza nera che ti risucchia un caro amico, che ha una coscienza che si sta lasciando andare.

Avvicinare i bambini a un concetto simile può essere crudele, con me lo è stato. Ricordo l’angoscia che provai leggendo quella storia. E che ricordo ancora a distanza di anni. Però è anche la parte più riuscita del romanzo. Un romanzo molto buono, fatto di tempo circolare ed eterni ritorni. Il romanzo di Nietzsche se Nietzsche scrivesse romanzi per bambini. O se avesse preferito quelli alla filosofia.
Soprattutto è un romanzo privo di una parte costruttiva una volta sdoganato il nulla. Perché il nulla ritorna a discapito degli sforzi del creativo.
E perché l’Infanta Imperatrice scompare.

Il pessimismo evidentemente deve essere una prerogativa di tutti i grandi autori per bambini. Su questo Ende è stato a pieno all’altezza del compito.

17 risposte a “Il nichilismo della Storia Infinita”

  1. Il Nulla era un’idea geniale nel modo in cui veniva proposta, un Nulla che distrugge appunto la Fantasia, che annulla ogni valore, ideale o gioia. E quella scena è un trauma per mille motivi e sono contento che sia diventata un cult.

    Piace a 1 persona

  2. Non ho letto il libro, non ho visto il film.
    Ma è indubbio che il “Nichilismo” rappresenti per i bambini non tanto una paura, quanto una soggezione, perché non hanno ancora sperimentato i dolori della vita, come per esempio la scomparsa di qualcuno.
    Il “male” che mangia il “bene” è come l’Orco che mangia i bambini, qualcosa più grande di loro che ancora non sanno come affrontare.

    Piace a 1 persona

    • Il libro io lo consiglio tanto perché è una lettura molto interessante. Ecco forse Michael Ende a differenza della fiaba è un po’ troppo esplicito, non fa una metafora particolarmente elaborata (come non farà in un passo particolarmente non riuscito del libro sul finale). L’orco è più un male generico, che può essere interpretato in vari modi, mentre il riferimento di Ende è molto specifico anche perché tutto il libro è permeato da filosofia di Nietzche.

      Piace a 1 persona

  3. Io credo che Ende scrisse un capolavoro, basti guardare il libro originale con due colori di grafie, ma solo che se lo avesse scritto adesso avrebbero fatto almeno una decina di film con effetti speciali e sequel e prequel. Siccome lo ha scritto anni fa è rimasto unico. ( io considero suo film solo il primo, gli altri due no.)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: